Piscina

Ore 20:57…… infilo la cuffia….. sistemo gli occhialini….. mi siedo sul bordo ….. mi do una spintina…

E giù…… in acqua……

 

Mi sento “cadere”… batto un po’ i piedi… torno in superficie… faccio un respiro ed inizio le solite 20 vasche di riscaldamento a stile libero….

 

La prima sensazione è quella di freddo…. La prima vasca è quella che fai quasi battendo i denti….

 

È tutto così bello….. l’acqua che ti avvolge….. l’odore del cloro…. I muscoli che si contraggono e  che si distendono….

Sembra di trovarsi in un’altra dimensione… di essere soli al mondo: tu e l’acqua

Le orecchie immerse ti estraniano da tutto ciò che ti circonda…. Non senti più nessun rumore solo il tuo respiro….. è una cosa troppo rilassante…..

Ed inizi a pensare….. ( non però come fa Gabri… che quando nuota pensa a Caracciolo )…

Io nuoto per sfogarmi… cioè nella forza, nella velocità, in tutto ciò che impiego per muovermi nell’acqua… riverso la mia rabbia… il mio stress…. la mia delusione… insomma qualsiasi sentimento negativo che abbia caratterizzato la mia giornata……

E più ho qualcosa da “smaltire” (non parlo di kiletti ma di sentimenti ) più aumenta il mio rendimento….  

Ma la cosa più bella è quando inizi a sentire la fatica… l’affanno…. Ma continui a  nuotare.. a tenere la stessa velocità….. e diventa come una sorta di sfida con te stessa…. E con gli altri…. Beh un po’ di competizione c’è …

Quando pensi…. non ce la faccio….. ma continui….. anche perché….. sei tu la prima della vasca … sei tu che dai il ritmo agli altri…..e  non vuoi perdere la posizione

Diciamo che il nuoto… ma credo lo sport in generale…. Fa uscire tutta la presunzione  e l’orgoglio di cui una persona è dotata…. Insomma la competizione.. il confronto… la gara sono inevitabili…. Ma è anche ciò che è bello….. è una sorta di sfida giornaliera…. A volte vinci altre perdi… in ogni caso sei lì per migliorare.. per superare te stessa e gli altri…

 

Poi finita l’ora esci….. ti senti rilassata… soddisfatta…. Continui a  sentire l’affanno ed il respiro pesante…. Sensazione che ti rimane per le ore successive…. Vado a letto ancora con la fatica addosso …. E nel prendere sonno è come se stessi ancora nuotando ….

 

Ogni anno ricordo la prima nuotata… cioè quella dopo l’intervallo dei mesi estivi …. Ricordo la fatica impressionante in un qualsiasi movimento… anche nel fare le scalette per uscire dall’acqua….

L’essere privati di qualunque tipo di forza…. Non riuscire neanche a vestirsi…. Le risate per mettersi i jeans (per non parlare delle mutande )…. Quando non senti di avere forza nelle braccia per “tirarli su” e allora ti si bloccano a  metà coscia…. E non riesci a farli salire

 

Insomma il nuoto è il mio sport….

 

 

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Piscina

  1. Gabri ha detto:

    Ma riesci ad emozionare persino raccontando la tua nuotata in piscina!!!ma ke tipa speciale :))) smakkk

  2. claudia ha detto:

    ihihesagerata….baci scemina =D

  3. Gabri ha detto:

    Che vuoi che ti dica.. ahhh l\’amour!:D No beh come ti ho già spiegato è carina la cosa che dedichi una pagina del tuo blog a qualcosa che sa di quotidianeità e che quindi teoricamente non c\’è molto da raccontare.Ma tu dimostri che in ogni cosa ci sono sempre tanti dettagli interessanti e perchè no.. anche emozionanti!OK mò torno buffonesca come al solito altrimenti non sai piu chi sta digitando..:D

  4. Rhaen ha detto:

    nuotare..infondo è un pò come tornare neonato..come quando eravamo ancora beati nel grembo materno..una bella sensazione ma senz\’altro non l\’unica che questa ci sa dare..sempre se siamo disposti a recepirla..un abbraccio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...