Per un’amica

Non sta scritto da nessuna parte che nei rapporti con gli altri.. tanto meno con l’altro sesso si debba essere onesti e leali… è una scelta personale..
non si è obbligati.. ognuno persegue un proprio interesse un  obiettivo..
o segue il cuore…

Un pò te la sei cercata… è ovvio che al cuore non si comandi, ma è anche ovvio che il come una persona sia fatta sia palese…. che poi ci si illuda che con noi cambi e che rinunci a tutto ciò a cui è abituata e si innamori è anche unamo.. o comunque femminile

 

Adesso io non credo proprio che lui abbia una colpa… non ti posso dire cosa voglia… se ci tenga o meno… anche perchè lo conosco solo attraverso i tuoi racconti..
ma credo che a dispetto di ciò che tu dica sia stato anche piuttosto sincero anzi direi sincerissimo…
Non ti ha detto ciò che volevi sentirti dire e quindi cosa gli devi rimproverare? poteva dirti un sacco di cavolate per ottenere ciò che voleva e non l’ha fatto.. quindi che vuoi di più?
Ti ha pure spiegato come secondo lui deve nascere un rapporto… non solo.. ti dice ben altro… e lo sai.. per non parlare di certi comportamenti che più chiari di come sono non potrebbero essere
insomma…
a questo punto la scelta è tua..
non dipende da lui.. tu dici di esserti scoperta.. ma l’ha fatto anche lui
tu hai esposto le tue condizioni e lui le sue…
sta a te decidere… se accettarle o meno…
Sono passati due mesi…
quello che ti ho sempre detto e che ribadisco
è che se ti piace e continua a piacere non devi privartene… (anche perchè nessuno al mondo potrà mai dirti cosa pensa un’altra persona.. cosa prova.. e quindi non è detto che
lasciare stare sia la cosa giusta) in caso sarà una selta sua non tua… e non arrenderti, anche se poi dovesse rivelarsi tutto inutile..
ma tu devi stare bene… devi essere serena e devi riuscire a prendere ogni volta ciò che ti piace.. e vivere il tempo che passi con lui al massimo.. anche se ti può sembrare poco..
e finchè stai bene continuare… se però non dovessi più riuscire a stare bene …
e non dovessi reggere più, lascia stare…
Di discorsi ne hai fatti fin troppo… dillo la prima, la seconda la terza, ma poi basta.. non è mica un deficiente …. non si tratta più di non capire ma di non voler capire … quindi o accetta lui o molli tutto tu
devi fare solo ciò che fa piacere a te
senza fare nulla perchè pensi che ti aiuterà a farlo innamorare…
Io sarà perchè sono io, sono ingenua è vero, però non credo che ciò che ti abbia detto e che tu cmq condividi possa essere ciò che fa nascere un rapporto… cioè la base dalla quale partire..
è un coronamento, un qualcosa che modifica il rapporto, che sicuramente lo intensifica, ma non qualcosa che lo fa nascere.

Devi piacere per come sei.. perchè sei tu…perhè con te sta bene e non per …. altro.
non smetterò mai di dirti che la scelta è tua.. non c’è mai una cosa giusta da fare è tutto soggettivo dipende da come la vivresti tu .. 
Ti potrei solo dire come lo vivrei io …quindi non ti posso aiutare…
L’importante è che tu non debba mai pentirti di nulla… perchè ciò che potrebbe essere bellissimo può anche diventare molto brutto…
so solo che, sempre ingenuamente, se deve essere … deve essere subito…quando incontri una persona …. non sempre approfondisci il rapporto
quando però questo rapporto si approfondisce e questa persona capisci che ti piace si arriva ad un punto in cui o succede qualcosa o muore tutto…
può capitare però un qualcosa che va avanti a singhiozzi…
la maggiorparte delle volte non ti darà niente di buono..
anche solo per il fatto che non ti farà mai aprire.. e vivere serenamente un rapproto
per via dell’incertezza…  non potrai mai fare, dare o dire ciò che vorresti.
finchè sei in grando di portarla avanti sono la prima a dirti se ci tieni continua,
sempre senza fare cose di cui poi potresti pentirti (se poi credi di non pentirti anche nella peggiore delle ipotesi fa pure, ma se devi soffrirci.. lascia stare)
 
io non credo che tu stia cercando questo….  c’è qualcosa di più bello
e tu lo hai pure già vissuto, quindi meglio di me lo sai.
C’è chi ti potrebbe dare tantissimo…. e farti sentire alle stelle….
e al quale tu possa dire e dare tutto senza trattenerti, senza pensare e non uno che ti faccia venire la gastrite, ti faccia dimagrire e tutto il resto…
Capita a tutti e più volte nella vita… ma si arriva ad un punto in cui
per quanto tu possa resistere devi prendere una decisione… se sei arrivata a quel
punto non aspettare
 
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Per un’amica

  1. Claudia ha detto:

    a me viene solo da piangere…
    è vero,tu hai ragione,ragione su tutto,ne abbiam parlato tante volte…eppure però..per quanto stia di merda,per quanto ci stia male,per quando sappia io stessa che è tutto inutile,che forse mi sto illudendo da sola,c\’è qualcosa che mi trattiene.obbiettivamente parlando sto solo perdendo il mio tempo..conoscendolo quel poco,ho capito quanto siamo diversi e quanto lui sia fondamentalmente..un ragazzo di 21 anni!ma qualcosa mi tiene legata a ciò che ancora nn esiste e forse nn esisterà mai,ma, pur riconoscendo il mio sbaglio,sento che ho bisogno di sperare ancora…
    nn so che dirti,apparte ringraziarti per i tuoi pensieri e per la tua voglia di aiutarmi.al momento posso solo aspettare e far sì che il tempo o lo cancelli definitivamente o lo porti finalmente verso di me..
    chissà se il ranocchio diventerà un giorno principe…questa è la mia favola!!
    tvb.baci

  2. annalisa ha detto:

    ciao, passavo di qui x caso e ho visto ke hai un blog muy carino. se t va passa dal mio. baci, annalisa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...